28/06/2017

EGCS (Exhaust Gas Cleaning Systems)

L'ambito del sistema sta riducendo le emissioni di inquinanti atmosferici pericolosi.
Il PLC regola principalmente il flusso di due pompe per ogni scrubber.
La pompa principale deve fornire acqua sufficiente allo scrubber in modo da mantenere le emissioni provenienti dalla combustione dell'HFO (Heavy Fuel Fuel) al di sotto di una determinata soglia stabilita dagli standard marittimi.
L'acqua contaminata che scende dal rubinetto viene diluita con acqua pulita attraverso la pompa di diluizione e scaricata in mare
La portata della pompa di diluizione viene regolata in modo da mantenere i valori di pH, PAH e torbiditˆ dell'acqua da scaricarsi conformemente alle normative marittime.

Il PLC si interfaccia con un analizzatore di gas che verifica i valori di SO2 e CO2 emessi nell'aria.
La portata della pompa principale viene regolata in base al rapporto SO2/CO2.

Il sistema include tre water rack per ogni scrubber, dove sono presenti sonde per l'analisi dell'acqua (pH, PAH e torbiditˆ).
Il PLC invia tutti i valori di analisi dell'acqua a un PC di conformità dove vengono raccolti da un database.

In caso di malfunzionamento del sistema, è installato un router eWOn per l'assistenza remota.

Architettura del sistema (Carnival Valor):
  • № 1   Siemens CPU 315-2 PN / DP
  • № 1   Siemens Remote IO IM151-3 PN
  • № 2   Siemens DP / PA Link IM153-2
  • № 2   pannelli HMI Siemens Comfort TP1200
  • № 1   eWon Cozy 131 Industrial VPN Router
  • № 1   Compliance PC
  • № 6   Azionamenti ABB
  • № 4   Regolatore universale multiparametrico Hach SC1000 (regolatore di analisi acqua analisi)
Architettura del sistema (Carnival Sunshine):
  • № 1   Siemens CPU 315-2 PN/DP
  • № 2   Siemens Remote IO IM151-3 PN
  • № 2   Siemens DP/PA Link IM153-2
  • № 2   pannelli HMI Siemens Comfort TP1200
  • № 1   eWon Cozy 131 Industrial VPN Router
  • № 1   Compliance PC
  • № 6   Azionamenti ABB
  • № 4   Regolatore universale multiparametrico Hach SC1000 (regolatore di analisi acqua analisi)
Architettura del sistema (Carnival Legend):
  • № 1   Siemens CPU 315-2 PN/DP
  • № 5   Siemens Remoto IO IM151-3 PN
  • № 3   pannelli HMI Siemens Comfort TP1200
  • № 1   eWon Cozy 131 Industrial VPN Router
  • № 1   Compliance PC
  • № 6   Azionamenti VLT di Danfoss
  • № 4   Regolatore universale multiparametrico Hach SC1000 (regolatore di analisi acqua analisi)
Architettura del sistema (Royal Princess):
  • № 1   Siemens CPU 315-2 PN / DP
  • № 1   Siemens Remote IO IM151-3 PN
  • № 1   Siemens DP/PA Link IM153-2
  • № 2   pannelli HMI Siemens Comfort TP1200
  • № 1   eWon Cozy 131 Industrial VPN Router
  • № 1   Compliance PC
  • № 5   unità VLT Danfoss
  • № 3   Regolatore universale multi-parametro Hach SC1000 (regolatore di analisi acqua analisi)
Software usati:
  • SIMATIC Step7: programmazione PLC
  • TIA Portal v13: Sviluppo HMI
  • Danfoss VLT® Strumento di controllo del movimento MCT 10: Configurazione delle unità
  • E+H FieldCare: configurazione dei trasmettitori (pressione, temperatura, trasmettitori di flusso)

ID: 656 - 695 - 713 - 755 - 779 - 781
SETTORE: Offshore
CLIENTE: Carnival Cuise Line - Princess Cruises

Nazari Automazioni utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze.
Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies, se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente.

Scopri l'informativa e come negare il consenso. Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento